domenica, agosto 26, 2007

Fra i vigneti/ In the vineyards






















Ieri ho fatto un bel giro sulle colline attorno a Santo Stefano Belbo nella zona del Moscato d'Asti.
Sia io , per parte di madre, che mio marito abbiamo origini Monferrine per cui ci ritroviamo spesso, per motivi familiari o per turismo enogastronomico, a vagare tra Monferrato e Langhe sulle colline narrate da Cesare Pavese.
Ho sempre avuto un sentimento ambivalente di amore/odio verso questa terra, quando ero ragazzina e ogni anno ero costretta a passarci le vacanze, ho odiato queste colline da cui mi sentivo soffocare.
Oggi, che i sentimenti forti si sono un po' stemperati, ci torno volentieri e riconosco che in certi momenti questi vigneti sono di una bellezza struggente. Questo è uno di quei momenti, quando l'estate sta per cedere il passo all'autummo: ci sono ancora il sole, il verde, il caldo ma tutto è già un po' velato, l'aria è più lieve e i vigneti sono ricchi di grappoli turgidi, la vendemmia è dietro l'angolo anzi, quest'anno il moscato è già quasi tutto vendemmiato.
Sulla strada di casa ci siamo fermati a Carmagnola per acquistare una cassetta di coloratissimi peperoni, altro frutto di fine estate del mio Piemonte; e oggi, naturalmente, peperonata a pranzo

Yesterday me and Aldo, went for a short trip to the vineyards in Santo Stefano Belbo area, where most of Moscato d'Asti is produced . The landscape is beautiful, it's still Summer but Autumn is knoching to the door and you can feel that in the air:the grapes are ready to be cut.
On the way to home we stopped in Carmagnola to buy a case of coloured peppers, today I cooked "peperonata" (peppers cooked with tomatoes)

3 commenti:

marisa ha detto...

Bellissima descrizione della tua terra...quando frequentavo la scuola , Cesare Pavese era il mio autore preferito.La mia mia prof.d'italiano diceva pero',che il pessimismo non era adeguato alla mia eta'e mi toglieva sempre un voto al compito scritto.

Ati. Norway. ha detto...

Now and then I wish I lived in Italy also. All that delicious fruit and veggies, mmmmm....
It is too cold here to grow such jummy things...

teodo ha detto...

La tua descrizione del Monferrato è splendida.
Mi piace camminare sulla terra delle vigne, è soffice e dura nello stesso tempo.
Bello bello, ciao ciao