mercoledì, gennaio 13, 2010

Letture


Mi piace leggere, dai libri ai quotidiani, cerco di ritagliarmi ogni giorno un piccolo spazio per la lettura. Ho scelto "Vergine giurata" di Elvira Dones perchè narra una storia ambientata in parte nel nord dell'Albania, sui monti ,ai confini con il Montenegro; ho conosciuto questa regione attraverso i racconti di mio figlio Maurizio che, l'estate scorsa ci ha passato 10 giorni a fare sevizio di volontariato in un centro estivo per bambini, venendo a contatto con una situazione di povertà, isolamento e arretratezza che lascia sbalorditi. In questo romanzo c'è l'incredibile odissea di una ragazza, intelligente e sensibile che vorrebbe studiare letteratura e scrivere poesie ed è invece costretta a seguire un'antica legge tribale e diventare una vergine giurata, trasformandosi in "uomo", dovrà imparare a ragionare come un uomo, muoversi come un uomo, bestemmiare e ubriacarsi, per poter sopravvivere tra quelle montagne per ben 14 anni fino al momento in cui troverà la forza di spezzare le catene . L'ho letto tutto d'un fiato e mi è piaciuto molto

6 commenti:

Marina ha detto...

grazie per la recensione. sono sempre in cerca anch'io di qualcosa da leggere che lasci una traccia nell'anima.

marisa ha detto...

Ti ringrazio anch'io per questo prezioso consiglio.Ciao

Grazia ha detto...

non lo conoscevo...grazie Lorenza, mi sembra bello....
Grazia

Teodo ha detto...

Grazie Lorenza,
mi piacciono i libri che trattano questi argomenti anche se un po' tristi.
ciao ciao

Nadia ha detto...

....mi perdoni se non passo così spesso??
Un abbraccio, a domani
Nadia

Angie ha detto...

Dear Lorenza, I received my copy of Quilt Italia Patchwork news today and was so excited to see the article and photographs of your beautiful work. It's been so long, but I would love to hear from you, if you could write me privately (I couldn't find an e-mail address for you!) From a long-lost dove, Angie